Sempre attivo
24 ore su 24

Cosa fare in caso di decesso

Al momento del decesso, l’agenzia di onoranze funebri Antonio Pirovano è in grado di accompagnare i parenti nel disbrigo delle pratiche, nella gestione della cerimonia funebre e di ogni altra esigenza.

La prima cosa da fare in caso di decesso è rivolgersi ad un’impresa funebre di fiducia con la quale provvedere a chiamare il medico curante, se la morte avviene in casa, affinché compili un certificato che denuncia la causa della morte; in caso di decesso presso una struttura ospedaliera sarà invece l’amministrazione sanitaria ad occuparsi di rilasciare il certificato di morte. Il decesso deve essere comunicato all’Ufficiale di Stato Civile del comune in cui è avvenuto entro 24 ore dalla scomparsa, accompagnando la denuncia alla documentazione rilasciata dal medico o dalla struttura sanitaria.

Il rito funebre potrà avvenire solo 24 ore dopo la dipartita e non prima della visita obbligatoria del medico necroscopo richiesta dall’Ufficiale di Stato Civile. Il medico necroscopo controlla il certificato di morte e il documento d’identità della persona defunta, che dunque è bene tenere con sé durante la visita.

Presentata la denuncia di morte si può disporre la cerimonia funebre, fissarne la data e organizzare il trasporto e la sepoltura della salma.

L’agenzia di servizio funebre Antonio Pirovano, per l’area di Monza, Cinisello Balsamo, Villasanta e località limitrofe, è in grado di provvedere alle pratiche funebri e alla disposizione di tutti i servizi. Gli addetti si prendono cura, con discrezione e professionalità, dello svolgimento del servizio funebre in ogni sua fase, dalla vestizione della salma al trasporto funebre, dalla disposizione della camera ardente all’espletamento dei certificati e delle pratiche cimiteriali. L’azienda si fa carico della stampa dei manifesti, dell’inserzione di necrologi e della predisposizione di immaginette ricordo.